PRIMAVERA - Lazio - Lecce, l'anteprima del match

Pubblicato il 5 aprile 2019 alle ore 20:25
06.04.2019 07:30 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio - Lecce, l'anteprima del match

Altro appuntamento fondamentale per la Lazio di Bonacina, ancora matematicamente in corsa per  acciuffare la prima posizione in campionato. Di fronte il Lecce dell’ex Siviglia. L’ultima partita vinta con il Perugia, potrebbe dare ai biancocelesti la giusta carica per arrivare fino in fondo. Da monitorare, ovviamente, la capolista. Il Pescara di Zauri è attualmente a tre punti di distanza e affronterà il Perugia. Il discorso primato è ancora aperto: mancano 180 minuti, la Lazio dovrà fare bottino pieno e sperare in un passo falso del Pescara.

LAZIO - La promozione diretta in Primavera 1 è l’obiettivo dichiarato. Il Pescara è avanti 3 punti, ma i biancocelesti hanno gli scontri diretti dalla loro parte. Bonacina riproporrà il suo solito 3-5-2. Le chiavi della difesa saranno affidate al solito Armini, De Angelis dovrebbe partire sulla destra. In attacco in vantaggio Scaffidi (in rete anche nel test con la prima squadra) su Nimmermeer, al fianco del punto di riferimento Capanni.

LECCE - Il club salentino ha praticamente in tasca il pass per la partecipazione alla post season. Il confronto con la Lazio è duro sulla carta, però i ragazzi di Siviglia proveranno a migliorare le proprie statistiche. L’Ascoli è terzo a più 5 punti, quindi ancora matematicamente raggiungibile. Nella partita di andata il Lecce riuscì ad avere la meglio sui biancocelesti e questo la dice lunga sulla difficoltà della partita per i ragazzi di Bonacina. La coppa difensiva Monterisi - Gianfreda è out, il Giudice Sportivo li ha fermati per una giornata. Al loro posto si candidano Dario e Gigli. In attacco dovrebbe partire Avantaggiato, favorito su Suma.

Lazio - Lecce

21a giornata Campionato Primavera 2

Sabato 6 aprile ore 15:00, C.S Fersini - Formello

Probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Baxevanos; De Angelis, Czyz, Bianchi, Mohamed, Falbo; Capanni, Scaffidi. A disp: Marocco, Kalaj, Zitelli, Kaziewicz, Arapi, Bertini, Shoti, Cesarina, Nimmermeer, Zilli. All.: Bonacina.

LECCE (4-3-1-2): Centonze; Cancelli, Dario, Giglio, Alfarano; Tarantino, Doratiotto, Laraspata; Castrovilli; Lezzi, Avantaggiato. A disp: Bacca, Petrarca, Maselli, Mele, Vergari, Gallo, Quarta, Suma. All.: Siviglia.

ARBITRO: Daniele Paterna (sez. di Teramo)

ASSISTENTI: Francesco Ciancaglini e Giuseppe Di Giacinto.

LAZIO, IL PUNTO PRIMA DEL SASSUOLO

LAZIO, IL GIUDICE SPORTIVO

TORNA ALLA HOME PAGE