Lazio, tutto pronto per il rinnovo di Caicedo: firmerà fino al 2022

Caicedo è pronto a firmare il rinnovo fino al 2022, con un ingaggio di 2 milioni. Il lungo tira e molla, alla fine, sta per concludersi
04.09.2019 08:00 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, tutto pronto per il rinnovo di Caicedo: firmerà fino al 2022

È andata per le lunghe, ma la vicenda Caicedo - rinnovo sembra essere pronta a concludersi. Inzaghi ha cercato in tutti i modi di persuadere la pantera a restare, il giocatore si è convinto. Metterà quella benedetta firma, lo ha deciso proprio prima del derby. Un po’ di preoccupazione, in realtà, c’è stata: all’inizio della scorsa settimana Caicedo era atteso in sede per firmare, non si è presentato. Poi, con 48 ore di ritardo, le parole magiche: “Firmo il rinnovo”. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, ormai si dovrebbe tutto concludere a breve. Un contratto fino al 2022, con 2 milioni di ingaggio. A convincere il giocatore è stato il rilancio della Lazio, che ha deciso di prolungare di un anno la scadenza rispetto a quanto offerto precedentemente: 2022 invece che 2021. Caicedo potrà beneficiare poi di alcuni bonus facilmente raggiungibili, la cifra fissa può aumentare. Inzaghi, come lo scorso anno, non lo relegherà a ruolo di vice-Immobile, l’attaccante avrà modo di trovare lo spazio adeguato durante la stagione.

PROCESSO LEVANTE - SARAGOZZA - Ieri Caicedo si trovava in Spagna, a Valencia. Ha dovuto assistere al processo che vede coinvolte Levante e Saragozza per una presunta combine nella stagione 2010-2011. All’epoca Caicedo militava nel Levante, e il suo nome è finito nella lista dei 41 indagati. L’attaccante è infatti segnalato come persona a conoscenza dei fatti.

LAZIO, LISTA UEFA

LAZIO, ECCO RAUL MORO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE