La confessione di Lotito: "Ho già venduto F. Anderson". Ma la Lazio e l'entourage smentiscono...

Pubblicato il 22 febbraio
24.02.2016 06:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: BoM - LaLaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
La confessione di Lotito: "Ho già venduto F. Anderson". Ma la Lazio e l'entourage smentiscono...

AGGIORNAMENTO ORE 17.45 - Contattato da GloboEsporte.com, l'entourage di Felipe Anderson ha fatto sapere di non essere a conoscenza di un possibile trasferimento del giocatore al Manchester United. 

AGGIORNAMENTO ORE 15:50 - Attraverso il proprio il sito ufficiale, la Lazio ha smentito con un comunicato il virgolettato attribuito al presidente Claudio Lotito: "In riferimento alle dichiarazioni attribuite al Presidente Claudio Lotito riguardo la presunta vendita del calciatore Felipe Anderson, la S.S. Lazio precisa che queste sono destituite di qualsiasi fondamento".

Dopo lo 0-0 scialbo contro il Frosinone arriva il virgolettato monstre di Claudio Lotito a scuotere l'ambiente biancoceleste. L'occasione è il posticipo di Serie B, Salernitana-Crotone. Il patron parla con il ds Ursino e il presidente dei calabresi Vrenna, i microfoni della stampa sembrano lontani ma i giornalisti ci sono, eccome. Non sfugge alle orecchie degli inviati de “La Città di Salerno” e “Metropolis” la bomba di mercato riportata poi da 'Il Messaggero': “Felipe Anderson l’ho preso a 8 milioni di euro e l’ho già rivenduto a 60. L’anno prossimo andrà al Manchester United”. In Campania sono pronti a mettere la mano sul fuoco sulla veridicità dell'affermazione di Lotito. Resta da capire quanta verità c'è , invece, circa un'offerta addirittura più alta di quella pervenuta negli ultimi giorni della sessione estiva 2015.