Euro 2020, l'Italia giocherà almeno due partite all'Olimpico

13.10.2019 13:25 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Euro 2020, l'Italia giocherà almeno due partite all'Olimpico

L'Italia batte la Grecia 2-0 e vola a Euro 2020, qualificandosi con ben tre giornate di anticipo. Sarà il primo Europeo itinerante della storia e si giocherà in 12 distinte città europee. Non essendoci una nazione ospitante, nessuna selezione sarà qualificata d'ufficio. Ottenendo la qualificazione però, automaticamente entrerà a far parte del gruppo di riferimento giocando almeno due partite del primo turno in casa. 

Di conseguenza l'Italia, verrà inserita nel girone A, che ha come sedi Roma e Baku. Gli azzurri avranno diritto a giocare almeno due partite allo Stadio Olimpico. Ci sono buone possibilità che possa giocare anche la terza ed ultima del girone fra le mura amiche. Per averne la certezza bisognerà attendere l'Azerbaijan, attualmente ultimo nel suo girone. Se la nazionale azera dovesse qualificarsi, l'Italia sarebbe costretta a giocarne almeno una a Baku. In caso contrario il 12 giugno, il 17 giugno e il 21 giugno gli azzurri giocherebbero a Roma. Il sorteggio è previsto per il 30 novembre. 


GLI STADI

Questi i 12 stadi di Euro 2020:

Stadio Olimpico, Roma, Italia

Baki Olimpiya Stadionu, Baku, Azerbaigian

Zenit Arena, San Pietroburgo, Russia

Parken Stadion, Copenhagen, Danimarca

Johann Cruijff ArenA, Amsterdam, Olanda

Arena Nationala, Bucarest, Romania

Wembley, Londra, Inghilterra (sede semifinali e finale)

Hampden Park, Glasgow, Scozia

San Mamés, Bilbao, Spagna

Dublin Arena, Dublino, Irlanda

Allianz Arena, Monaco di Baviera, Germania

Puskas Ferenc Stadion, Budapest, Ungheria

FOOTGOLF, LA NOSTRA INTERVISTA AL CAMPIONE D'ITALIA

LAZIO, IL MALAGA RISCHIA IL FALLIMENTO: EFFETTI SU JONY

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE