DIRETTA - Calciomercato Lazio, Acerbi verso il riscatto. Raul Moro in Spagna...

24.01.2023 10:20 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it
DIRETTA - Calciomercato Lazio, Acerbi verso il riscatto. Raul Moro in Spagna...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO LAZIO RASSEGNA STAMPA - Siamo entrati nella settimana che concluderà il calciomercato invernale: le operazioni andate a segno nel complesso sono state veramente poche, soprattutto se si considerano i top club di Serie A. La Lazio, per il momento, ha piazzato solamente operazioni in uscita: Kamenovic che si è accasato allo Sparta Praga in prestito, Marino alla Fidelis Andria. A breve dovrebbero arrivare anche altre due ufficialità, inerenti i calciatori Gonzalo Escalante e Raul Moro, i quali già si trovano in prestito ad altri club e che, vista la prima parte di stagione non positiva, cambieranno squadra. L'ala spagnola passerà dalla Ternana al Real Oviedo, cambiando solo il paese ma restando nella categoria parallela; il discorso per il centrocampista argentino, invece, è leggermente più complicato. Su di lui c'è una corsa a due tra Cadice e Real Valladolid con il club andaluso che ha scavalcato la concorrenza nelle ultime ore, grazie all'inserimento di una formula più idonea alle richieste biancocelesti. Spera di riuscire a trovare un accordo con la Lazio, invece, l'agente di Acerbi che, con le parole pronunciate ieri fa ben sperare su un riscatto da parte dell'Inter. Resta da piazzare Mohamed Fares. Il terzino algerino piace alla Salernitana, che avrebbe mostrato interesse anche per Basic, al Bologna e al Sion in Svizzera. 

Per quanto concerne il mercato in entrata la situazione potrebbe cambiare con qualche uscita. Pellegrini è il preferito per l'out mancino, ma ridursi alle ultime ore di mercato sarebbe controproducente. I problemi fisici di Immobile spingono la società anche a buttare un occhio, forse più, alla questione attaccanti. Bonazzoli è il preferito di Sarri, lui vuole la Lazio, ma il suo trasferimento dipende dall'IdL e dalla Salernitana che, senza un sostituto in mano, non lo lascerà partire. All'attaccante italiano, invece, Tare preferisce Sanabria: un giocatore da anni nella sua lista e che vede per caratteristiche simile a Immobile. Per quanto riguarda il paraguaiano il discorso è simile a Bonazzoli, anche in questo caso prima di poterlo liberare il Torino si vuole tutelare con un centravanti. Restano nomi da seguire quello di Mariano DiazBoye e di Jutglà.