PRIMAVERA - Lazio ancora scossa, la Sampdoria ne fa 4 al Fersini

03.04.2021 16:50 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio ancora scossa, la Sampdoria ne fa 4 al Fersini

Una settimana difficile, la morte di Daniel Guerini, l'ultimo saluto all'ex compagno soltanto giovedì scorso. La Lazio Primavera è distratta in campo, ancora troppo scossi i ragazzi di Menichini che comunque non mancano di dimostrare tutto il loro orgoglio in campo. La Sampdoria è squadra forte, ben costruita e gli uomini di Tufano non falliscono l'occasione per agguantare al primo posto in classifica la Roma, sconfitta dal Genoa. Di Stefano e Prelec fanno sentire tutto il loro peso offensivo segnando un gol per tempo a testa. Castigliani sul finire della prima frazione prova a riaprirla ma i blucerchiati sono una macchina da gol e nella seconda frazione chiudono i giochi con i propri attaccanti. 

17° turno del campionato Primavera 1 TIM.

Lazio - Sampdoria 1-4 (2' Di Stefano, 28 Prelec, 45' Castigliani, 68' Di Stefano, 78' Prelec)

Sabato 3 aprile 2021, ore 15.00, Mirko Fersini" del Centro Sportivo di Formello

Formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-1-2) - Furlanetto; Floriani Mussolini (46' Novella), Armini, Franco (76' Pica), Ndrecka; Nasri (60' A. Marino), Bertini, Czyz; Shehu (76' Tare); Castigliani, Moro (85' Cesaroni). A disp.: Gabriel Pereira, Peruzzi, Migliorati, T. Marino, Campagna. All.: Leonardo Menichini.

SAMPDORIA (3-5-2) - Zovko; Siatounis, Angileri, Obert; Ercolano, Brentan, Trimboli, Yepes Laut, Giordano; Prelec, Di Stefano. A disp.: Saio, Aquino, Paoletti, Marrale, Francoforte, Canovi, Montevago, Somma, Pedicillo, Napoli, Sepe, Gaggero. All.: Felice Tufano. 

Arbitro: Maria Marotta della sezione di Sapri
Assistenti: Michele Somma e Francesco D'Apice.

Ammoniti: Shehu, Raul Moro (L).
Espulsi: ///

FINE SECONDO TEMPO

94' - Triplice fischio dell'arbitro Marotta, termina così la sfida fra Sampdoria e Lazio. 

93' - Conclusione potentissima di Czyz dalla distanza. Zovko mette in corner. 

91' - Ultimo cambio Sampdoria: Montevago al posto di Prelec. 

90' - Quattro minuti di recupero concessi dall'arbitro Marotta. 

87' - Cambia anche la Samp: dentro Aquino e Gaggero per Di Stefano e Giordano. 

85' - Ultimo cambio per Menichini: dentro Cesaroni al posto di Raul Moro. 

78' - Poker siglato da Prelec. Moro sbaglia il passaggio sulla trequarti facendo ripartire la Sampdoria. In contropiede Prelec si invola verso la porta di Furlanetto, lo supera in dribbling e poi a porta vuota appoggia dentro. 

76' - Franco di nuovo a terra, ancora stordito dalla pallonata di prima. Costretto al cambio Menichini che inserisce Pica. Entra anche Tare al posto di Shehu.

70' - Pallonata in pieno volto per Franco sulla conclusione di Castigliani dall'interno dell'area. Rimane a terra il difensore biancoceleste. 

68' - Gol Sampdoria, che ristabilisce le distanze. Giordano imbeccato sulla fascia sinistra arriva sul fondo, mette al centro un pallone basso per Di Stefano che trova la deviazione vincente mettendola alle spalle di Furlanetto. 

66' - Lazio in pressione alla ricerca di varchi. La Sampdoria si difende. 

61' - Primi cambi per la Sampdoria: Somma e Francoforte nella Sampdoria al posto di Ercolano e Brentan. 

60' - Fuori Nasri, un po' spento quest'oggi e dentro Andrea Marino nella Lazio. 

55' - Rischia qualcosa Shehu, già ammonito, per un fallo in pressione. Marotta lascia passare. 

49' - Ammonito Moro. Marotta gli fischia un controfallo, lui si arrabbia reagendo male. Giallo per lo spagnolo. 

48' - Lazio in pressione alla ricerca del pari. Ci prova Czyz con una conclusione ribattuta in area. 

46' - Si riparte, è la Sampdoria stavolta a dare il via alla seconda frazione. 

INIZIO SECONDO TEMPO

Aggiornamento ore 16.00 - Novella prende il posto di Floriani Mussolini. 

FINE PRIMO TEMPO

45' - Finisce qui la prima frazione. 

45' - GOOOOOOOLLL!! La riapre la Lazio. Discesa sulla destra di Castigliani, che regge botta al contrasto di Siatounis, mette il fisico davanti e davanti a Zovko non sbaglia, riaprendo la gara. Dedica tutta per Daniel Guerini, con Castigliani che mostra la maglia e la bacia. 

44' - Siatounis comincia la sua discesa dalla sua metà metà campo, scambia con un compagno sulla trequarti e si presenta in area. Il tiro è potente ma Furlanetto è ben piazzato e respinge. 

42' - Azione personale di Moro, che col sinistro in area calcia verso la porta. Zovko riesce a intervenire e a respingere sul palo. Occasionissima per la Lazio. 

39' - Cross di Giordano e incornata di Di Stefano tutto solo in area. Da due passi il pallone si stampa sul palo. 

28' - Raddoppio Sampdoria. Prelec riceve in area da posizione defilata, si accentra spostandosi il pallone sul sinistro poi conclude con un missile nell'angolino dove Furlanetto non può arrivare. 

25' - Altra iniziativa di Moro, che va si fa beffa della difesa blucerchiata e prova a mettere al centro. Cross deviato in corner. 

20' - Azione insistita della Lazio. Nasce tutto dal solito dribbling di Moro, Shehu ha l'occasione per colpire al volo ma cicca la conclusione. Poi ci prova Bertini a risolvere tutto con un tiro dal limite, ma il pallone finisce al lato. 

13' - Primo giallo per Shehu che interviene in ritardo su Giordano, abbattendolo. 

10' - Ancora Lazio vicino al pari. Costruzione dal basso della Sampdoria che perde palla sull'attacco di Czyz. Il polacco prova il tiro a giro sul secondo palo ma il pallone finisce di un soffio alto. 

9' - Punizione di Shehu e incornata di Franco. Pallone di poco alto sopra la traversa. 

7' - Lazio aggressiva alla ricerca di una reazione. Per ora regge la difesa della Sampdoria. 

2' - Subito in vantaggio la Sampdoria. Cross di Siatounis, Armini non riesce a respingere di testa, il pallone finisce sui piedi di Di Stefano che controlla e batte da due passi Furlanetto. 

1' - Partiti! La Lazio batte il calcio d'inizio. 

Aggiornamento ore 14.59 - Un minuto di silenzio commovente per ricordare Daniel Guerini, con tanto di maglia in suo onore. Prima del fischio d'inizio le squadre si sono riunite a centrocampo in un doloroso raccoglimento. Poi l'abbraccio di tutto il gruppo biancoceleste e un urlo di incoraggiamento rivolto al cielo. 

PRIMO TEMPO - Un solo cambio rispetto alla sfida vinta contro il Torino. Menichini rilancia Czyz, rientrante dalla squalifica, al posto di Andrea Marino. A guidare l'attacco i soliti Castigliani e Raul Moro, alle cui giocate si aggrappa la Lazio per centrare la salvezza. Una sfida che i biancocelesti affronteranno con il lutto al braccio in ricordo di Daniel Guerini. Amici de Lalaziosiamonoi.it, un cordiale saluto da Valerio De Benedetti e benvenuti nella diretta di Lazio-Sampdoria, gara valida per il 17esimo turno del campionato Primavera 1 Tim.