PRIMAVERA - Lazio, Capanni-Scaffidi il Lecce è archiviato. Campionato ancora aperto

Pubblicato il giorno 6/4/19 alle ore 14:45
07.04.2019 07:00 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, Capanni-Scaffidi il Lecce è archiviato. Campionato ancora aperto

Vittoria convincente per 3-1 della Lazio contro il Lecce al Fersini. I biancocelesti archiviano la pratica già nei primi 45 minuti, grazie all'autorete di Dario, il diagonale di Scaffidi e la punizione di Capanni. Nella seconda frazione i capitolini si limitano a gestire. Il Lecce prova a riaprirla al 64esimo con il rigore trasformato da Lezzi con precedente espulsione di Baxevanos. L'ingenuità di Laraspata però, che si fa espellere poco dopo per doppia ammonizione, spegne subito l'entusiasmo dei pugliesi. Tre punti che permettono alla Lazio di tenere aperto il campionato in vista dell'ultimo turno in programma il 20 aprile contro il Livorno. Le distanze dal Pescara, vittorioso per 4-0 contro il Perugia, rimangono invariate. Solo una vittoria dei capitolini e una sconfitta degli abruzzesi permetterebbe agli uomini di Bonacina di evitare i play-off e ottenere la promozione diretta in Primavera 1. 

Primavera 2, 21ª Giornata

Lazio-Lecce 3-0 (autorete Dario, Scaffidi, Capanni, Lezzi)

Sabato 6 aprile, h. 15:00, Campo ‘Mirko Fersini’ - Centro Sportivo di Formello


LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Baxevanos; De Angelis, Czyz, Bianchi, Mohamed, Falbo; Capanni, Scaffidi. A disp.: Marocco, Furlanetto, Kalaj, Zitelli, Kaziewicz, Petricca, Arapi, Shoti, Francucci, Cerbara, Cesaroni, Nimmermeer. All.: Valter Bonacina

LECCE (4-3-3): Centonze, Cancelli, Mele, Dario, Alfarano; Tarantino, Doratiotto, Maselli; Lezzi, Suma, Laraspata. A disp.: Petrarca, Medico, Radicchio, Vergari, Angelini, Gallo, Quarta, Avantaggiato, Castrovilli. All.: Sebastiano Siviglia

Arbitro: Daniele Paterna (sez. di Teramo)
Ass.: Francesco Ciancaglini - Giuseppe Di Giacinto

FINE SECONDO TEMPO

90'+4 - Triplice fischio di Paterna, la Lazio vince col Lecce e tiene aperto il discorso primo posto fino all'ultima giornata. 

90' - Quattro minuti di recupero prima del triplice fischio.

85' - Ultimo doppio cambio per il Lecce. Doratiotto lascia il posto a Quarta, Radicchio rileva Lezzi. 

80' - Buona iniziativa di Cesaroni che calcia da posizione defilata. Parata di Centonze in due tempi. 

79' - Doppio cambio per la Lazio. Torna in campo dopo diverso tempo Petricca. Dentro anche Cesaroni. Gli fanno spazio Capanni e De Angelis. 

75' - Cambia anche Bonacina, dentro Shoti al posto di Abukar.

72' - Cambio per il Lecce. Fuori Suma e dentro Avvantaggiato. 

69 - Espulso Laraspata per proteste nei confronti dell'arbitro. Doppio gialla per il giocatore del Lecce. Ristabilità quasi subito la parità numerica. 

65' - Lazio ora con la difesa a quattro. 4-3-2 il modulo scelto da Bonacina dopo l'espulsione di Baxevanos, con Armini che passa a fare il centrale e De Angelis che si abbassa di qualche metro. 

64' - Gol del Lecce. Lezzi dal dischetto non sbaglia spiazzando Alia. 

62' - Rigore per il Lecce. Fallo da ultimo uomo di Baxevanos che viene anche espulso dall'arbitro. 

60' - Buona iniziativa personale di Lezzi che parte da sinistra poi si accentra per calciare. Pallone di poco fuori alla sinistra di Alia.

58' - Brutte notizie da Pescara, dove i padroni di casa conducono contro il Perugia per 3-0.

55' - Il gol di Capanni vale la 12esima marcatura del calciatore brasiliano in questa stagione. 

48' - Ripartenza veloce del Lecce con Castrovilli. Alia è però bravo in uscita a salvare i suoi con un grande intervento.

47' - Doppio cambio per il Lecce, dentro Angelini e Castrovilli al posto di Tarantino e Maselli. 

46' - Si riparte. Stavolta batte la Lazio.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45'+1 - Duplice fischio dell'arbitro, squadre negli spogliatoi.

45' - Un minuto di recupero concesso da Paterna.

42' - Primo giallo anche per il Lecce. Tarantino ammonito per un fallo in netto ritardo su Abukar.

41' - Azione personale di Laraspata che dribbla due uomini e calcia col sinistro. Alia controlla il pallone sfilare fuori. 

37' - GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLL! Non si ferma più la Lazio. Tiro di potenza di Capanni su punizione, Centonze non è perfetto e il pallone finisce in porta.

33' - GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLL!! Raddoppia la Lazio. Passaggio in profondità di Abukar che pesca in area Scaffidi. Tiro in diagonale preciso su cui Centonze non può nulla.

30' - Secondo giallo della gara ancora ai danni della Lazio. Se lo becca capitan Armini.

25' - Conclusione insidiosa di De Angelis che esce di poco alla destra della porta difesa da Centonze.

23' - Primo squillo del Lecce con Lezzi. Il tiro dalla distanza bloccato in presa bassa da Alia. 

20' - Solo Lazio fino a questo momento. Biancocelesti aggressivi alla ricerca del raddoppio.

15' - Azione costruita della Lazio che permette a Bianchi di calciare dal limite. Tiro piazzato ribattuto in angolo.

13' - GOOOOOOOOOOOLLLLL!!! Vantaggio Lazio con l'autorete di Dario. Tiro velenoso in area di Scaffidi che coglie impreparato Centonze. Il portiere respinge ma sui piedi del difensore leccese che disturbato da Czyz la butta nella sua porta.

10' - Giallo per Bianchi per aver interrotto una ripartenza in contropiede del Lecce.

8' - Occasionissima Lazio! Colpo di testa di Capanni che diventa un assist per Silva che calcia a botta sicura. Centonze compie un miracolo.

3' - Fascia da capitano che torna sul braccio di Armini, dopo che per alcune sfide era finita su quello di Jorge Silva. 

1' - Partiti! Il Lecce batte il calcio d'inizio.

14.57 - Squadre in campo, i giocatori raccolti a centrocampo per ricordare in silenzio le vittime del terremoto dell'Aquila di 10 anni fa. 

PRIMO TEMPO - Tutto pronto al Fersini per l'ultima gara casalinga del campionato Primavera 2. La Lazio di Bonacina affronta il Lecce dell'ex biancoceleste Sebastiano Siviglia. All'andata finì 2-0 per i pugliesi, fu la prima sconfitta stagionale per i capitolini. Torna fra i titolari De Angelis, che ha scontato il turno di squalifica. Davanti Capanni sarà affiancato da Scaffidi. Amici de Lalaziosiamonoi.it, un cordiale saluto da Valerio De Benedetti e benvenuti nella diretta scritta di Lazio-Lecce, 21esima giornata di campionato.