PRIMAVERA - Lazio, Cesaroni è il talento del futuro: tre club esteri ci provano

25.01.2019 09:00 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 6885 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, Cesaroni è il talento del futuro: tre club esteri ci provano

Qualità evidenti, dribbling secco, nei piedi la stoffa di chi ha le qualità per diventare grande. Nicolò Cesaroni è uno dei prospetti più interessanti della Primavera di Valter Bonacina, con la quale gioca da sotto età, essendo ancora un classe 2002. Approdato alla Lazio nel 2016, Tare lo aveva strappato alla Roma battendo la concorrenza di altre big italiane. Lazialissimo fin da bambino, Cesaroni è anche nel giro della Nazionale Under 17. Quest'anno ha collezionato solamente due spezzoni di gara contro Benevento e Lecce a causa di alcuni problemi fisici che hanno condizionato la sua prima parte di stagione. La Lazio dovrà comunque tenere gli occhi aperti. Stando a quanto riportato dalla quotidiana rassegna stampa di Radiosei, il giovane biancoceleste sarebbe finito nel mirino di Espanyol, Sporting Lisbona e Benfica, disposte a far sul serio per assicurarsi le prestazioni del talento italiano. Non è ancora vincolato da un contratto professionistico, e una sua eventuale partenza porterebbe nelle casse della società solamente un premio di formazione. La Lazio dovrà stare attenta se non vorrà lasciarselo sfuggire.