FORMELLO - Lazio, turnover totale: tandem Correa-Caicedo, solo Acerbi "rischia" la conferma...

Pubblicato il 28-11 alle 12.30
29.11.2018 07:01 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 12600 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, turnover totale: tandem Correa-Caicedo, solo Acerbi "rischia" la conferma...

FORMELLO - Turnover totale o quasi. Quel “quasi”, come al solito, potrebbe essere Acerbi: previsti dieci uomini diversi rispetto alla formazione vista dal primo minuto con il Milan. L’undicesimo è lui, a meno che Inzaghi non decida di impiegare Wallace per completare il reparto con Bastos e Luiz Felipe. Le prove della vigilia lanciano di nuovo l’ex Sassuolo nel blocco dei titolari (per il secondo giorno di fila è stato provato però sul centrosinistra). Molti big rimarranno a Roma. Leiva, Basta, Marusic (leggero affaticamento) e Luis Alberto (fastidio all'inserzione dell'adduttore) sono ai box, anche Strakosha, Radu, Parolo, Milinkovic e Immobile potrebbero non essere convocati in vista della trasferta di domenica con il Chievo. 

OCCASIONI. Partendo dall’attacco: pronto il tandem Correa-Caicedo, con Rossi in panchina pronto all’esordio stagionale a gara in corso. A centrocampo poche possibilità sulle fasce: Basta e Marusic sono alle prese con fastidi muscolari, Patric e Lukaku non sono stati inseriti nella lista per l’Europa League. Lulic l’unica alternativa tra le riserve con Caceres e Durmisi schierati sugli esterni. Al centro il terzetto Murgia, Cataldi e Berisha. Badelj verrà risparmiato pensando al match del “Bentegodi”. Dietro Bastos, Luiz Felipe e uno tra Acerbi e Wallace con il primo in vantaggio. Tra i pali Proto. Aggregati Alia (portiere), Armini (difensore) e Rezzi (centrocampista): i tre baby Primavera saliranno sul volo charter per Larnaca. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1): Proto; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe; Caceres, Murgia, Cataldi, Berisha, Durmisi; Correa; Caicedo. A disp.: Guerrieri, Alia, Wallace, Armini, Lulic, Rezzi, Rossi. All.: Inzaghi.