INFERMERIA - Lazio, Inzaghi fa la conta: il punto sugli infortunati

L'emergenza infortuni continua in casa Lazio e Inzaghi è costretto a fare la conta per schierare la formazione contro il Sassuolo...
11.07.2020 06:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
INFERMERIA - Lazio, Inzaghi fa la conta: il punto sugli infortunati

LAZIO INFERMERIA - Dalla ripresa del campionato la fortuna non sorride alla Lazio. Il club biancoceleste è alla prese con una serie incredibile di acciacchi e infortuni che sta condizionando il suo rendimento in campionato. Da infallibile prima del coronavirus, la squadra di Inzaghi si è riscoperta fragile mettendo insieme tre ko nelle cinque gare disputate in questa seconda fase della stagione. Troppe per una squadra che ha cullato a lungo il sogno Scudetto e che ora deve difendere il secondo posto dal ritorno prepotente dell'Atalanta, capace di recuperare undici punti alle aquile. Biancocelesti che, però, hanno ancora qualche piccola speranza ma devono tornare a vincere già sabato con il Sassuolo. Contro i neroverdi, però, Inzaghi dovrà fare la conta per schierare la formazione. Con Patric squalificato, mancherà sicuramente Lulic che sta ancora recuperando dal doppio intervento alla caviglia. Out anche Correa e Marusic che stanno guarendo da due lesioni muscolari e ne avranno ancora per un po'.

CENTROCAMPO - Difficilmente sarà della partita Lucas Leiva che, dopo l'intervento al ginocchio di aprile, non ha ancora recuperato al 100% come si è visto con Milan e Lecce. Luiz Felipe, rientrato martedì, potrebbe essere risparmiato per evitare ricadute dopo lo stiramento da cui è appena rientrato. Cataldi dovrebbe stringere i denti, così come Milinkovic. Il serbo, alle prese con un affaticamento e con una contusione alla caviglia, ha riposato nelle ultime 48 ore. A Lecce è entrato in campo per aiutare i suoi, ma probabilmente in un altro periodo avrebbe riposato. Anche domani probabilmente sarà chiamato agli straordinari. Sulle fasce potrebbe partire dalla panchina Jony, problema al tallone, per lasciare spazio a Lukaku. Lazzari invece dovrebbe essere confermato nonostante un leggero affaticamento che si porta dietro da qualche settimana. L'ex Spal, però, è uno dei più brillanti a livello fisico e quindi dovrebbe provare ancora a trascinare i suoi. Difficile per tutti fare una previsione sui rientri in campo, la speranza del mister e di riaverli tutti a disposizione quanto prima. 

Calciomercato Lazio, il dg del Reims: "Berisha la nostra priorità, è un leader"

Ursino (ds Crotone): "Lazio grande squadra, ha già raggiunto il suo obiettivo"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblivato il 10-07 alle 9.00