Lazio, il piano per il ritiro: partenza anticipata, Sarri è pronto

22.06.2021 07:46 di Francesco Bizzarri Twitter:    vedi letture
Fonte: Francesco Bizzarri - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Image Sport
Lazio, il piano per il ritiro: partenza anticipata, Sarri è pronto

Ad Auronzo di Cadore, sede del ritiro della Lazio, inizierà la rivoluzione Maurizio Sarri. Cambiano gli allenamenti, ovvio verrebbe da dire, ogni allenatore ha i propri metodi. Ma quelli del tecnico toscano sembrano subito rivoluzionari e tecnologici. Droni e video analisi, ampio spazio alla tecnologia oltre che al lavoro in campo vero e proprio. Si partirà per il ritiro, secondo quanto riporta la rassegna di Radiosei, non più l’11 luglio, ma il 10. E il rompete le righe è in programma per il 28. Diciotto giorni di lavori intensi e quattro amichevoli per plasmare a sua immagine la squadra. I tifosi si preparano, sono pronti ad invadere Auronzo per vedere da vicino la creatura che nascerà. A breve ci sarà una conferenza stampa per svelare tutti i dettagli del precampionato 2021-2022. I collaboratori di Sarri hanno già visitato il centro sportivo cadorino per toccare con mano attrezzature e vedere con i propri occhi campo e impianti annessi. Visita anche a Formello. Il raduno a Roma sarebbe fissato per l’8 luglio.