FORMELLO - Lazio, finalmente Fares. Luis Alberto rassicura tutti

22.09.2020 07:30 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
FORMELLO - Lazio, finalmente Fares. Luis Alberto rassicura tutti

Dopo l'amichevole col Benevento e il giorno di riposo successivo concesso alla squadra, Simone Inzaghi richiama all'ordine i suoi a Formello. Alle 17.30 comincia la prima seduta settimanale per i biancocelesti. Quasi un'ora e mezza di allenamento, intenso dove nessuno si è risparmiato. C'è voglia di ritornare a giocare, la si respira nell'aria, e infatti i ritmi sono fin da subito altissimi. Riscaldamento, possesso palla, un lavoro atletico molto lungo, prima di una partitella finale durata oltre venti minuti. Una sfida che non avrebbe dovuto superare i 16 minuti, ma che non poteva finire in parità. Per questo Inzaghi, su richiesta dei giocatori, si è visto costretto a concedere un extra-time. Alla fine a deciderla per i fratinati ci ha pensato Lucas Leiva, con una conclusione dalla distanza che ha beffato Strakosha. 

Dal campo arrivano anche buone notizie sui calciatori acciaccati. Primo su tutti Luis Alberto, uscito anzitempo dalla seduta di venerdì e assente contro il Benevento. Lo spagnolo svolge l'intero allenamento in gruppo senza mostrare segni di fatica. Anche Milinkovic sta bene, gli unici assenti Luiz Felipe e Vavro, più Muriqi, rimasto bloccato in quarantena in Turchia per la positività al Coronavirus. L'altra buona notizia riguarda invece Fares. Inzaghi per la prima volta lo accoglie in campo, poi rimane a colloquio con lui qualche minuto sul finire della sessione. L'ex Spal svolge l'intero lavoro con i compagni risparmiandosi soltanto durante la partitella finale. Sicuramente una notizia lieta in vista della ripresa del campionato. 

Pubblicato il 21 settembre

Lazio, Pedullà: "Fares ha firmato sabato". Ecco le cifre dell'accordo

Calciomercato Lazio, Monchi frena su Vazquez: "Non c'è nessuna trattativa"

TORNA ALLA HOME