FORMELLO - Lazio, la rifinitura: Luis Alberto affaticato, tocca a Parolo

21.01.2020 06:35 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, la rifinitura: Luis Alberto affaticato, tocca a Parolo

FORMELLO - La lunga analisi video prima delle prove tattiche anti-Napoli. A cui non partecipa Luis Alberto, in gruppo soltanto durante il riscaldamento. Inzaghi rinuncerà allo spagnolo al San Paolo: in mezzo provato il terzetto con Milinkovic e Parolo ai lati di Leiva. Cataldi è out per uno stiramento al polpaccio (altre due settimane di stop). Si attendono aggiornamenti sul "Mago": non partirà a causa di un affaticamento al flessore. La speranza è che il fastidio non lo metta al tappeto per il derby di domenica. Sulla sinistra riecco Lulic, squalificato in campionato con la Samp. Il capitano, a riposo l’intera scorsa settimana, è in vantaggio su Jony nonostante l’ex Malaga sia stato testato con il centrocampo titolare. A destra Lazzari, non ci sono dubbi. Marusic è fermo da inizio gennaio per un problema muscolare.

PREPARAZIONE. A Formello, stamattina, il primo e unico allenamento di preparazione al quarto col Napoli. Sul campo non si è visto Lukaku, ieri coi compagni per una buona porzione di sgambata. Il belga è ancora lontano da una buona condizione. Che invece sta cercando di recuperare in fretta Correa: il Tucu dovrebbe partire dalla panchina, non ha i 90 minuti nelle gambe, ha smaltito l’affaticamento al polpaccio ma verrà rischiato sono nell’ultima mezzora in caso di bisogno. Il suo obiettivo principale resta il derby. Caicedo viaggia verso la conferma al fianco di Immobile nella coppia d’attacco. Stesso tandem che ha affrontato i partenopei in campionato. Dietro cambiano due terzi del reparto visto sabato pomeriggio. L’unico che servirà il bis, neanche a dirlo, sarà Acerbi. Forse spostato sul centrosinistra: insieme a lui Luiz Felipe in mezzo e Bastos sul centrodestra. Strakosha ok, i controlli clinici di ieri riguardano un fastidio datato al gomito.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Immobile, Caicedo. A disp.: Proto, Guerrieri, Radu, Patric, Vavro, D. Anderson, Minala, Berisha, A. Anderson, Jony, Correa, Adekanye. All.: Inzaghi.

Pubblicato il 20/01 alle 13:00