Lazio, via libera ai nazionali: Acerbi in attesa di partire

Senza comunicazioni ufficiali dall'Asl di riferimento, i nazionali biancocelesti hanno potuto già raggiungere le proprie rappresentative.
10.11.2020 08:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, via libera ai nazionali: Acerbi in attesa di partire

Sono tutti partiti o quasi, (con le loro nazionali), i giocatori della Lazio. Le uniche eccezioni, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, sono rappresentate da Luiz Felipe, (ieri controlli in Paideia), Immobile, (in isolamento domiciliare), e Acerbi (anche lui in isolamento fiduciario ma in attesa di partire a breve).

ASL – Nessuna comunicazione arrivata dall'Asl 1, (a cui fa riferimento la Lazio). Ecco che quindi quasi tutti i e 9 i calciatori in partenza hanno potuto raggiungere le proprie rappresentative: Fares, Akpa Akpro, Muriqi, Marusic, Correa, e Milinkovic. Il serbo, vero e proprio trascinatore dei suoi negli ultimi match, sarà impegnato nei playoff per gli Europei del 2021 con la sua Serbia, con il sogno di raggiungere il girone F della competizione. 

RIPRESA – I pochi biancocelesti rimasti a Roma intanto, torneranno ad allenarsi a Formello domani dopo 48 ore di riposo concesse da Inzaghi. Occhi puntati su Radu e Lulic: il romeno potrà lavorare atleticamente per ritrovare la miglior forma, mentre il bosniaco aspetta il via libera per svolgere le partitelle. Per lui si attende anche l'inserimento nella lista ufficiale. 

Lazio, procura di Avellino: tamponi pre Juventus saranno riprocessati

Lazio, Adani e l'elogio a Caicedo: "A lui bastano due palloni, ha la testa del dodicesimo uomo"

TORNA ALLA HOME PAGE