Lazio, Lotito si muove per il Flaminio: vertice con il Comune

Il presidente biancoceleste è pronto a passare dalle promesse ai fatti per capire la fattibilità dell'operazione: la situazione.
20.06.2021 08:30 di Alessandro Menghi Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Lotito si muove per il Flaminio: vertice con il Comune

LAZIO, FLAMINIO - "Parlerò con la Raggi per il Flaminio", aveva promesso Lotito in occasione della celebrazione per la promozione in Serie A della Lazio Women in Campidoglio. L'idea del presidente biancoceleste di pensare al Flaminio come nuovo stadio da dare ai tifosi laziali c'è, ma adesso vuole passare ai fatti. Come riporta la rassegna di Radiosei, nei prossimi giorni è previsto un nuovo contatto tra Lotito e l'attuale amministrazione comunale, forse anche con la sindaca Raggi. Il patron sa che l'impianto deve avere determinate caratteristiche, che ad oggi mancano (infrastrutture, viabilità, capienza, copertura dell'impianto e parcheggi), necessarie per essere idoneo alle normative Uefa, ma grazie anche agli emendamenti inseriti con l’approvazione delle modifiche al Decreto Salva Stadi (nel Decreto Semplificazione) nella Legge Lotti del 2017, i nodi legati al valore storico, culturale e architettonico del sito possono essere risolti. C'è quindi più margine di manovra e gira voce, che però non trova conferme, che recentemente ci siano stati sopralluoghi segreti al Flaminio da parte di emissari del club biancoceleste. Da vedere, quello che è certo è che la Lazio vuole passare dalle parole ai fatti.

Zevi: "Non è impossibile portare la Lazio in un Flaminio ristrutturato"

Torna alla home page