Minieri: "Alla Lazio nove stagioni e uno scudetto. Patarca, Torrisi e Bollini i miei maestri"

L'agente Michelangelo Minieri può vantare nove stagioni vissute a Formello, con la maglia delle giovanili della Lazio: "Eravamo una squadra forte".
15.05.2020 08:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Minieri: "Alla Lazio nove stagioni e uno scudetto. Patarca, Torrisi e Bollini i miei maestri"

Ora è un manager affermato, ma tra i ricordi di Michelangelo Minieri ci sono nove stagioni vissute a Formello, con la maglia della Lazio. Fu anche tra i protagonisti del settore giovanile biancoceleste del 2000, quando la squadra guidata da Bollini tornò a vincere dopo anni di digiuno (non alzava al cielo un trofeo dagli anni di Alessandro Nesta). L'agente, ora trentottenne con tanti talenti nella propria scuderia, è tornato a parlare di quegli anni: "Venivo dalla Romulea, ero un bambino. Alla Lazio ho passato 9 stagioni chiudendo con uno scudetto Primavera. Fu bellissimo. Eravamo una squadra forte, ma in pochi riuscirono a fare carriera". Poi, riporta la rassegna stampa di Radiosei, il procuratore ha ricordato i tecnici da cui ha imparato di più. I tre nomi citati sono tutti ex allenatori della Lazio: "Il primo, Patarca, un uomo che ricordo con grande affetto. Poi Torrisi e Bollini. Alberto veniva dai grandi e mi ha permesso di arrivare a Catania pronto".

Lazio, un anno fa il trionfo in Coppa Italia: Milinkovic e Correa decidono il match

UEFA, Ceferin: "Ligue 1 chiusa troppo presto, 80% dei campionati riprenderanno"

TORNA ALLA HOMEPAGE