Lazio, Patric riparte da Napoli: la fiducia di Inzaghi costa fatica. E con la tifoseria...

25.01.2019 08:50 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Patric riparte da Napoli: la fiducia di Inzaghi costa fatica. E con la tifoseria...

Le possibilità ci sono, ma bisogna saperle sfruttare. Patric ne cercava una dallo scorso 8 dicembre, quando mister Inzaghi lo ha schierato in campo contro la Sampdoria. La sua prestazione non fu delle più convincenti, tanto che il nervosismo prese il sopravvento e un equivocabile gesto di stizza - arrivato dopo un tiro sbagliato - mandò su tutte le furie la Curva Nord. Da quel giorno lo spagnolo ha dovuto riconquistare la fiducia del suo allenatore e della sua tifoseria. Allo striscione di "rimprovero" apparso in Curva in occasione di Lazio - Cagliari ha risposto con un post di scuse su Instagram. Sul fronte Inzaghi ci sta ancora lavorando. Di tempo per continuare a farlo ne ha: la sua permanenza a Roma, almeno per questa sessione di mercato, non sembra essere in dubbio. I progetti per il futuro li potrà pianificare da qui a giugno con i suoi agenti, che - come riporta la rassegna stampa di Radiosei - da qualche settimana a questa parte sono Federico Pastorello e Andrea Moretti. Ma soprattutto ora che Marusic è out, sia per la squalifica che per il problema all'anca, Patric deve saper sfruttare il presente. Contro il Napoli Inzaghi gli ha già teso una mano: lo ha inserito negli ultimi 17 minuti. Lo spagnolo è entrato in campo con l'entusiasmo di sempre. E proprio da quella grinta deve ripartite.