AURONZO GIORNO 11 - Lazio, portieri sotto torchio: Grigioni fa sudare Maximiano

16.07.2022 10:29 di Francesco Bizzarri Twitter:    vedi letture
Fonte: Da Auronzo di Cadore - Francesco Bizzarri
AURONZO GIORNO 11 - Lazio, portieri sotto torchio: Grigioni fa sudare Maximiano

AURONZO DI CADORE - Portieri in campo poco prima delle 10, Adalbergo Grigioni spreme i suoi ragazzi. Al mattino l’allenamento è fissato per le 10.30, allo Zandegiacomo invece, lavori già iniziati. Maximiano e Adamonis sudano con i preparatori. “Grigio”, carattere d’acciaio, non fa sconti e spara palloni a ripetizione. Esercizi sulle uscite basse, alte, rimesse con le mani, consigli sulla posizione. “Ritmo, ritmo”, chiede Nenci, l’altro preparatore. Salutati Strakosha e Reina, la Lazio lavora sul nuovo portiere Maximiano. Appena arrivato, si sta impegnando al massimo in allenamento per farsi trovare pronto.

QUI IL REPORT DELLA SEDUTA

IL RITIRO DI MAXIMIANO - “Maxi” mostra buona dimestichezza con i piedi e appare molto rapido. I consigli di Grigioni sono tutti per lui. Viene preso da parte e catechizzato. Normale, sta vivendo una nuova realtà, ma l’allenatore sembra già essere soddisfatto delle sue qualità. Anche ieri pomeriggio, quando Sarri ha concesso mezza giornata di riposo, l’ex Granada ha lavorato allo Zandegiacomo. No stop per prendersi la Lazio. Arriverà un altro portiere e chissà, forse verrà chiamato a giocarsi il posto da titolare. Vuole accumulare vantaggio e diventare protagonista.