PRIMAVERA - Lazio, Calori: "Hanno paura di osare e si abbattono. Non è un comportamento da calciatori"

19.03.2022 16:36 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Lavinia Saccardo - Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, Calori: "Hanno paura di osare e si abbattono. Non è un comportamento da calciatori"

La Lazio di Calori non riesce ad agguantare i 3 punti neanche stavolta, con lo Spezia che ne fa addirittura 4. Sul bruttissimo momento che stanno vivendo i biancocelesti è intervenuto proprio l’allenatore ai microfoni ufficiali del club: “Al primo gol subito si abbattono. Non è un comportamento da ragazzi che sanno cosa vuol dire diventare calciatori. C’è poca attenzione, poca determinazione, tante cose che fanno crollare le certezze. Bisogna migliorare l’intensità, la velocità, una cosa che hanno sempre fatto in allenamento e devo riconoscerlo, ciò che sta cambiando ora è solo il risultato. Devono capire che per diventare calciatori c’è bisogno di tante cose. Hanno paura di osare. Ci sono tante assenze ma non è una giustificazione. Devono crescere tutti. Devono pensare solo a giocare bene, ritrovare entusiasmo, prendersi il risultato. Qui nessuno ti regala niente. Non capiscono che non sono tutti più scarsi di noi, mi fa rabbia questo. L’obiettivo lo raggiungi giocando per tutto il campionato, non solo una parte. Mi fanno rabbia le disattenzioni. Bisogna pensare a noi, a migliorarci e tornare a fare quello che abbiamo fatto finora”.