Lazio, Correa è ancora un rebus: domani l'argentino atteso a Formello

30.07.2021 08:15 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Correa è ancora un rebus: domani l'argentino atteso a Formello

Il momento del ritorno è arrivato. Joaquin Correa è atteso domani a Formello. L'argentino, fresco vincitore della Copa America, alla fine della passata stagione ha chiesto di essere ceduto, la Lazio dal canto suo ha bisogno di vendere un big per sbloccare il mercato fermo a causa dell'indice di liquidità. Come riportato dalla consueta rassegna stampa di Radiosei sembrava essere tutto in discesa: l'interesse del Psg per il Tucu era forte: 20 milioni più il cartellino di Sarabria, alla fine però la pista si è man mano raffreddata e per ora conclusa con un nulla di fatto. Suonano ancora invece le sirene inglesi: prima il Tottenham poi l'Arsenal e infine l'Everton.

Sarri ha preso atto della decisione di società e giocatore, prima della partenza per Marienfeld parlerà con Correa per decidere se l'argentino farà parte del ritiro tedesco o meno. La cessione di Correa, come detto in precedenza, sbloccherebbe il mercato e permetterebbe alla Lazio di tesserare i nuovi acquisti: Kamenovic, Hysaj, Felipe Anderson e Romero, e chiudere per Basic e due ali. Lotito ha già pronto il piano B: se la cessione del Tucu non dovesse concretizzarsi si lavorerà a cessioni minori. Anche in avanti il rebus è ancora da sciogliere: uno tra Caicedo e Muriqi lascerà la Capitale. 

Lazio, ecco lo staff di Sarri: tutti gli uomini del Comandante

Lazio, inizia il ritiro anche per la Primavera: i ragazzi di Calori sono a Celleno

TORNA ALLA HOME