Champions League, Sacchi: "Con il Chievo la Lazio si è giocata il futuro"

23.04.2019 09:15 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giovanni Padovani
Champions League, Sacchi: "Con il Chievo la Lazio si è giocata il futuro"

La Coppa Italia per salvare la stagione. Con l’obiettivo Champions League dichiarato a inizio stagione diventato un miraggio, la Lazio si affida alla seconda competizione nazionale per risollevare l’umore dopo la clamorosa sconfitta con il Chievo. Delle scarse possibilità di ottenere il quarto posto ha parlato anche Arrigo Sacchi analizzando in un’intervista la lotta per l’Europa: “Biancocelesti ancora in corsa? Vero, ma che cosa hanno buttato via contro il Chievo? Lì si sono giocati il futuro. Adesso, per tornare in gara, devono fare una specie di miracolo: in questo finale di stagione devono ospitare l’Atalanta e fare visita al Torino. E in più c’è pure la semifinale di Coppa Italia contro il Milan a San Siro. D’accordo che si può vincere una volata rimontando il gruppo, ma bisogna saper prendere la ruota giusta e qui il discorso mi sembra complicato”, le parole riportate dalla rassegna stampa di Radiosei.

CHAMPIONS LEAGUE, BERGOMI: "SERVE UN MIRACOLO"

LAZIO, CHE STRIGLIATA A FORMELLO

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE