ANTEPRIMAVERA - Lazio - Livorno, al giro di boa

Pubblicato il 7 dicembre 2018 alle ore 21:00
08.12.2018 07:27 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 2559 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
ANTEPRIMAVERA - Lazio - Livorno, al giro di boa

Basterà un solo punto alla Lazio di Valter Bonacina per laurearsi campione d'inverno del campionato Primavera 2. Al giro di boa i biancocelesti comandano la classifica con tre punti di vantaggio sul Pescara e sull'Ascoli (che però riposerà in questo turno). Un pareggio di cui i capitolini però non sono disposti ad accontentarsi. Dopo aver ottenuto la prima sconfitta stagionale contro il Lecce, la Lazio vuole infatti tornare a vincere. Al Fersini arriverà il Livorno, quarta forza del campionato proprio insieme ai pugliesi. I biancocelesti tra le mura amiche in questa stagione si sono rivelati imbattibili: su quattro match disputati sono arrivate quattro vittorie (in fila Pescara, Ascoli, Crotone e Perugia), e ora vogliono chiudere in bellezza il girone d'andata.

LAZIO - Bonacina punterà ancora sul 3-5-2. Capanni non è al meglio e per questo potrebbe partire dalla panchina. Al suo posto toccherà a Rezzi avanzare il suo raggio d'azione. Qualche cambio anche in difesa, dove tornerà Petricca, con De Angelis destinato alla panchina. Dal primo minuto anche Zitelli, completamente ripresosi dall'infortunio di un anno fa. Assente ancora Arapi, dubbi su Cerbara. Nimmermeer è ancora in attesa di notizie sul transfer. 

LIVORNO - Il tecnico dei toscani è Juriy Cannarsa, ex calciatore proprio della squadra amaranto. Da questa stagione è alla guida della Primavera, dopo aver fatto tutta la trafila e aver allenato i giovanissimi e l'under 17. I risultati sono più che positivi  il quarto posto in classifica rispecchia l'obiettivo prefissato ad inizio campionato: la qualificazione ai play-off. C'è da dire che però il Livorno fino ad ora non ha mai vinto con le squadra che la precedono. Prima il Lecce, poi l'Ascoli e infine il Pescara, hanno battuto agevolmente i toscani. Una squadra che vince con le piccole ma fallisce spesso i grandi appuntamenti. Un punto in più a favore dei biancocelesti, che hanno quindi l'obbligo di vincere. Tra i giocatori da temere di più c'è sicuramente Canessa, che si sta imponendo in questa stagione a suon di gol. 

10a giornata Campionato Primavera 2

Sabato 8 dicembre ore 14.30, Campo Mirko Fersini, Formello (RM)

Probabili formazioni

LAZIO (3-5-2) - Alia; Armini, Silva, Petricca; Zitelli, Czyz, Bianchi, Mohamed Falbo; Rezzi, Scaffidi. A disp.: Marocco, Kalaj, Francucci, Kaziewicz, Shoti, Cesaroni, De Angelis, Capanni. All.: Valter Bonacina


LIVORNO (4-3-3) - De Chirico, Del Bravo, Casanova, Petri, Santini; Pini, Pallecchi, Bartolini; Canessa, Bardini, Nezha. A disp.: Neri, Fremura, Milani, Guida, Fornaciari, Bellandi, Pecchia, Alesso, Malantruccolo. All.: Cannarsa

Arbitro: Giuseppe Collu della sezione di Cagliari
Assistenti: Francesca Di Monte e Lorenzo Poma.