Dalla Russia: la Lazio pensa a Kokorin, ma è vicino alla Lokomotiv

I media russi hanno accostato Kokorin alla Lazio, anche se ormai l'attaccante dello Zenit, in prestito al Sochi, sembra destinato alla Lokomotiv Mosca.
04.04.2020 07:05 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Dalla Russia: la Lazio pensa a Kokorin, ma è vicino alla Lokomotiv

Se il calcio si è fermato per l'emergenza Coronavirus, il calciomercato non ammette stop. Ecco allora che continuano a circolare notizie su possibili acquisti e cessioni in vista della prossima sessione. In casa Lazio, il ds Igli Tare sembra aver messo gli occhi sull'attaccante russo Aleksandr Kokorin. In patria i media continuano ad accostarlo alla società capitolina, nonostante il suo futuro sembra essere sempre di più tra le fila della Lokomotiv Mosca. Il club garantirebbe al giocatore di proprietà dello Zenit, ma in prestito al Sochi, un triennale da nove milioni di euro totali. Prima della sospensione del campionato, il classe '91 aveva siglato tre gol in quattro partite. Un inizio incoraggiante al ritorno in campo dopo un anno di detenzione: in compagnia del calciatore Pavel Mamaev, l'attaccante aveva aggredito delle persone in un bar al centro di Mosca. Pupillo di Capello quando era ct della Russia, Kokorin ha catalizzato su di sè le attenzioni di Genoa, Marsiglia e Valladolid, oltre a quelle dei biancocelesti. Interesse che, con tutta probabilità, non porterà a nulla di concreto: l'accordo con la Lokomotiv è praticamente ad un passo

Calciomercato Lazio, torna di moda Ejuke: su di lui anche il Marsiglia

Coronavirus / Lettera della Uefa: "Sospensione campionati prematura. Si può giocare a luglio e agosto"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 3/04 alle ore 11:15